Otorinolaringoiatria

Disciplina chirurgica specialistica

Il Dott. Bortolotti Federico è specialista in Otorinolaringoiatria, disciplina medica che si occupa della diagnosi e del trattamento medico e chirurgico delle malattie del naso, della laringe, della faringe, dell'orecchio, della tiroide, delle tonsille, delle ghiandole endocrine paratiroidi, della ghiandola salivare e di tutte le strutture connesse della testa e del collo.

L'otorinolaringoiatra è quindi un professionista specializzato in diverse materie della medicina e della chirurgia, nel dettaglio:

  • chirurgia di testa e collo;
  • otologia e neuro-otologia;
  • rinologia;
  • pediatria;
  • laringologia e foniatria.

Visita otorinolaringoiatrica

Visita specialistica di naso, orecchio, faringe e laringe

visita otorinolaringoiatrica

Con una visita otorinolaringoiatrica accurata è possibile individuare ed identificare patologie a carico di orecchie, naso e gola.

Il primo passo per un'attenta visita, per qualunque tipo di disturbo, riguarda una scrupolosa anamnesi del paziente con la quale si raccolgono notizie su stile di vita, sintomi, precedenti esperienze cliniche e tutte le informazioni utili ad una diagnosi rapida ed accurata. Avere un quadro clinico completo aiuta lo specialista ad individuare le cause della problematica e, inoltre, di valutare eventuali controindicazioni all'uso di farmaci e alle terapie.

Successivamente si programmano esami obiettivi e strumentali che consentono al medico di ottenere una diagnosi certa ed accurata delle diverse patologie correlate alla sintomatologia.

Nel corso della visita si rendono necessari alcuni esami diagnostici, ad esempio:

  • esame audiometrico, esame che dermina il livello di udibilità e le perdite di percezione uditiva;
  • esame impedenzometrico: esame che permette al medico di valutare l'elasticità timpanica attraverso una piccola sonda nell'orecchio;
  • esame vestibolare: analisi che permette di valutare la funzionalità dell'equilibrio.

La visita otorinolaringoiatrica non necessita di particolari norme di preparazione, ma si consiglia di recarsi dallo specializza con cartelle cliniche, esami già effettuati su richiesta del medico curante ed elenco dei farmaci recentemente assunti.

La visita otorinolaringoiatrica può essere prescritta dal medico di base o direttamente dai pazienti, sia per prevenzione che per l'insorgere di disturbi.

diagnosi differenziale

per una diagnosi completa

Il medico specialista in Otorinolaringoiatria, in caso di particolari patologie e problematiche, può consigliare consulti con altri specialisti ed in particolare con specialisti in: neurologia, odontoiatria, chirurgia plastica e ricostruttiva, oculistica, chirurgia maxillo-facciale, medicina dello sport, medicina del lavoro ed altri specialisti. La diagnosi differenziale e lo scambio di competenze tra medici permette infatti una diagnosi più approfondita di particolari sintomatologia ed un allineamento sulle terapie da eseguire.

Share by: